Top Panel

Servizi Beni Culturali

Napoli - Da Palazzo Donn'Anna a Castel dell'Ovo

Dalla Fontana del Sebeto alla Fontana dell?Immacolatella

Palazzo Donn'Anna - Fontana del Sebeto - Chiesa di Santa Maria del Parto - Villa Comunale - Stazione Zoologica A.Dohrn - Chiesa di Santa Maria della Vittoria - Castel dell'Ovo - Fontana dell'Immacolatella

Il percorso inizia a via Posillipo dove si ammirer? Palazzo Donn?Anna, voluto nel 1637 dal vicer? Ramiro Guzman, Duca di Medina.  In occasione del suo matrimonio con Anna Carafa, il vicer? commission? a Cosimo Fanzago il grande palazzo sul mare, che non venne mai terminato a causa del suo ritorno in Spagna e della morte di Donn?Anna, avvenuta poco dopo.

Leggi tutto...

Napoli - Da Piazza Municipio a Largo Mercatello

Napoli - Da Piazza Municipio a Largo Mercatello

Palazzo San Giacomo-Chiesa di San Giacomo degli Spagnoli-Chiesa di Santa Maria delle Grazie-Chiesa di San Nicola alla Carit?-Palazzo Carafa di Maddaloni-Chiesa dello Spirito Santo-Chiesa di San Domenico Soriano-Chiesa di Santa Maria di Caravaggio-

Il percorso prende il via da Piazza Municipio dove, dopo aver ammirato Palazzo San Giacomo ed il suo cortile, dove al centro della prima rampa ? situato il busto della sirena Partenope (detta pi? comunemente ?a capa ?e Napule), si passa a visitare l?interno della vicina Chiesa di San Giacomo degli Spagnoli. Terminata la visita, si percorre via Cervantes e via Ponte di Tappia, dove ci si soffermer? su Palazzo Tappia, costruito nel 1566 per Egidio Tappia giudice della vicaria, ed in particolare su Palazzo Cavalcanti. Quest?ultimo venne eretto nel Settecento su commissione del marchese Angelo Cavalcanti che diede l'incarico a Mario Gioffredo. Nell'Ottocento venne sopraelevato di un ulteriore piano e, dal 1945 al 1980, divenne casa di riposo. Oggi il piano nobile dell'edificio ? adibito a sede dell'Istituto Italiano di Scienze Umane.

Leggi tutto...

Campania - Scavi di Ercolano - La Casa Sannitica

Scavi di Ercolano - La Casa Sannitica

La Casa Sannitica ? una delle abitzioni pi? antiche di Ercolano. Essa, di propriet? di?un nobile patrizio, sub? numerose modificazioni cedendo, anche, alcuni spazi all'abitazioni limitrofe.

La casa ? famosa per le sue decorazioni in I stile pompeiano in perfetto stato di conservazione, infatti, entrando dal bel portale, con capitelli?a volute e cornice a dentelli, ? possibile ammirare la decorazione in stucco che imita il bugnato di marmi policromi, il tutto coronato da cornici.

Terminata la fauce si accede all'atrio di tipo tuscanico che presenta, all'altezza del primo piano, una decorazione a sfondo architettonico con colonne e semicolonne ioniche, questa loggia presenta tre lati chiusi e uno aperto.

Completano la casa il cubicolo, il tablino e l'oecus con decorazioni sia pittoriche che musive di alto livello.

Ravello - Villa Rufolo

Ravello - Villa Rufolo "pi? ambienti?che giorni dell'anno"

Villa Rufolo ? tra le pi? belle ville della costiera amalfitana. Fiore all'occhiello di Ravello,?il complesso monumentale porta il nome della famiglia che lo realizz? nel XIII secolo e contava "pi? ambienti che giorni dell'anno".

Leggi tutto...

Roma - La Basilica di Massenzio

La Basilica di Massenzio a Roma?

La Basilica di Massenzio ? uno dei monumenti pi? importanti della Roma imperiale. L'importanza risiede soprattutto nella grandiosit? dell'architettura. L'edificio fu iniziato da Massenzio ed in seguito fu terminata da Costantino.?

Leggi tutto...

A cura di

My Web Strategy
di Giuseppe Cammarano
Via Fabbrica, Ceraso (SA)
Numero Verde 800 661 513
www.mywebstrategy.it
Servizi Internet - Posizionamento Motori di Ricerca - Web Design - Web Marketing 
P.IVA 05559600654

Sei qui: Home Itinerari

Continuando a navigare accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, vedi Cookies policy.

Accetto i cookies per questo sito.